GENERALITA’

Le condizioni generali di vendita, qui di seguito riportate, si intendono valide per qualsiasi ordine pervenuto alla Munari Materie Plastiche srl e costituiscono parte essenziale di esso. Eventuali modifiche alle presenti clausole nonché eventuali condizioni particolari dovranno essere espressamente concordate per iscritto.

OFFERTE – ORDINI – CONFERME D’ORDINE

Le nostre offerte di vendita sono formulate senza impegno. Solo la nostra Conferma d’Ordine ci impegna ed il Suo contenuto prevale su quello della nostra offerta e sull’ordine del committente. Nulla ricevendo dal Committente entro 3 giorni dall’invio della conferma d’ordine, essa si riterrà accettata in ogni sua parte. Sono nulle nei nostri confronti tutte le clausole attraverso le quali il committente contravvenisse alle disposizione delle presenti condizioni generali di vendita o, per tutto ciò che non è qui previsto, alle disposizioni della legge italiana.

PROTOTIPI

I nostri prototipi e i metodi di lavorazione utilizzati per la loro realizzazione restano di nostra proprietà ove non diversamente disposto. Nel caso fosse concordata la loro creazione a titolo gratuito, essa diventa a titolo oneroso qualora il committente ne sfruttasse l’utilizzo per il proprio interesse o mettendolo a disposizione di altri.

IMPIANTI

E’ possibile che venga richiesto al committente di contribuire al costo per la realizzazione degli impianti, siano essi dedicati alla lavorazione in alta frequenza, alla fustellatura, alla stampa e/o ad altro. Detto contributo non attribuisce titolo di proprietà al committente a meno di una nostra dichiarazione esplicita; inoltre, a meno di altra dichiarazione esplicita su richiesta del committente, gli impianti non sono ad uso esclusivo di chi vi ha contribuito.

RISERVATEZZA

Premesso che si rimanda all’accordo completo disponibile in altra pagina di questo sito alla voce ACCORDO DI RISERVATEZZA, il committente si impegna a non utilizzare direttamente, indirettamente, per interposta persona, ente o società ed a non rivelare a terzi nessuna delle notizie di cui sia venuto a conoscenza in occasione del rapporto contrattuale che siano attinenti alla tecnica ed alla tecnologia utilizzate dalla Munari Materie Plastiche srl.

Parimenti non potranno essere divulgati, se non nei limiti dell’uso al quale sono finalizzati, e sono quindi considerati come riservati, i disegni tecnici, gli schizzi, i campioni, le offerte e qualsivoglia documento che il committente riceva dalla Munari Materie Plastiche srl.

TERMINI E LUOGO DI CONSEGNA – TRASFERIMENTO DEL RISCHIO

I termini di consegna o di spedizione indicati nelle nostre offerte o conferme d’ordine sono puramente indicativi nei nostri riguardi. Cause di forza maggiore o comunque fuori dal nostro controllo totale o parziale, ci sollevano dall’evasione totale o parziale dell’ordine. In ogni caso, qualsiasi ritardo di spedizione non può autorizzare il committente ad una qualsiasi richiesta d’indennizzo ovvero ad annullare l’ordine. La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del committente, anche se è resa “franco destinazione”. In mancanza di accordo scritto, ci riserviamo di scegliere il mezzo di trasporto e l’imballo.

RESPONSABILITA’ E RECLAMI

Il committente è tenuto ad esaminare la merce al suo arrivo. In caso di eventuali mancanze o avarie, reclami e regolari riserve dovranno essere comunicati entro 24 ore dalla consegna direttamente al trasportatore anche se la merce è resa ”franco destinazione”. Eventuali reclami riguardanti l’esecuzione dell’ordine dovranno esserci comunicati immediatamente a mezzo telefono e confermati per iscritto (via e-mail o fax) entro 8 giorni dalla consegna. La nostra responsabilità per eventuali danni per merce non conforme o per violazione di altri accordi è comunque limitata alla parte di spedizione oggetto del reclamo. Nessun’altra responsabilità ci potrà essere riconosciuta. Gli articoli gonfiabili, salvo accordo scritto, vengono testati a campione, non singolarmente. La restituzione, in porto franco, dell’eventuale merce non conforme, è subordinata al nostro consenso scritto e dovrà essere corredata di regolare bolla di accompagnamento e degli estremi della bolla di consegna e/o della fattura di vendita emesse dalla Munari Materie Plastiche srl.

TOLLERANZE

Spessori e dimensioni si intendono impegnativi con le normali tolleranze d’uso, salvo espressa deroga scritta. Un margine del 10% in più o in meno della quantità da spedire s’intende sempre autorizzato. Le quantità indicate nella documentazione che accompagna la merce sono intese con una tolleranza dell’ 1% in più o in meno.

PREZZI

Tutti i prezzi indicati sono indicati in Euro (€) e sono da intendersi IVA esclusa.

Qualsiasi tributo o aumento di tributo o di nolo è a carico del committente. Qualora la commessa preveda consegne oltre i 3 mesi della data della “conferma d’ordine”, ci riserviamo la facoltà di rivedere il prezzo già pattuito, rapportandolo alle nuove condizioni di mercato.

VALUTA

Le valute si intendono fissate sempre alla data delle singole fatture, salvo diverso accordo tra le parti.

PAGAMENTO – FORO

Alla scadenza, i pagamenti devono essere effettuati secondo i termini e le modalità concordati e riportati nella nostra conferma d’ordine. Per patto espresso si intende a noi riservata l’integrale proprietà del consegnato sino all’avvenuto saldo dell’intero corrispettivo e ci riserviamo il diritto alla vendita in danno del committente in caso di mancato ritiro nei termini pattuiti. Qualsiasi reclamo o pendenza non dispensa dall’obbligo di puntuale pagamento. Il suo ritardo, anche parziale, da’ luogo all’immediata decorrenza degli interessi di mora, calcolati sulla base del tasso BCE alla data della scadenza del pagamento più una maggiorazione del 7% salvi i limiti massimi vigenti. Tale ritardo ci autorizza a passare mandato all’Istituto per il recupero del credito, aumentato delle spese e degli interessi di mora, e ci autorizza all’immediata sospensione di eventuali ulteriori forniture in corso con il committente. Il mancato pagamento di una scadenza determina inoltre il decadimento di tutte le dilazioni di pagamento pattuite, sia in corso che future. Le parti fissano in Padova il domicilio legale per ogni e qualsiasi controversia.

CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA

In qualsiasi caso di forza maggiore o di modificazioni nella situazione del committente sono applicabili gli artt. 1.256, 1.258 e 1.461 del Codice Civile.

ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

La nostra piena responsabilità di venditori è fissata solo dalla firma delle presenti condizioni generali di vendita da parte del committente che è tenuto a ritornarci il presente documento controfirmato (tramite posta elettronica, fax o posta ordinaria).

In ogni caso, il ritiro delle nostre merci comporta la piena accettazione delle presenti condizioni generali di vendita da parte del committente.

This post is also available in: Inglese